Archivio per Categoria Top News

Smap: presentato Progetto Pilota del Patto territoriale Magazzolo-Platani

La Smap Spa, Soggetto responsabile del Patto territoriale Magazzolo-Platani, ha presentato ieri al Ministero dello Sviluppo Economico il Progetto Pilota intitolato “Da Nuovo Cinema Paradiso alla transizione ecologica – Lo sviluppo dell’area Magazzolo Platani: comunità resilienti tra saperi e innovazione”.

Scarica il progetto in pdf: Smap Spa_Studio di fattibilità Progetto pilota 

Progetto Pilota Magazzolo-Platani, riaperti i termini per la presentazione dei progetti

PATTO TERRITORIALE MAGAZZOLO-PlATANI – AVVISO PUBBLICO PER LA PRESELEZIONE DEGLI INTERVENTI PRIVATI E PUBBLICI DA INSERIRE NEL PROGETTO PILOTA CON IL QUALE PARTECIPARE AL BANDO EMANATO DAL MISE PER IL RIUTILIZZO DELLE ECONOMIE DEI PATTI TERRITORIALI

Il Consiglio di Amministrazione della S.Ma.P. SpA, nella seduta del 17 gennaio 2022, ha riaperto i termini per la presentazione dei progetti fino alle ore 24:00 del 27 gennaio 2022.

Avviso integrato con le modifiche deliberate dal CdA della Smap del 19/11/2021

1_PT_Magazzolo-Platani_Avviso Pubblico_Integr_e_modif

2a_PT_Magazzolo-Platani_Allegato-A_Domanda-Impresa-Privata

2b_PT_Magazzolo-Platani_Allegato-A_Domanda-Ente-Pubblico

3a_PT_Magazzolo-Platani_Allegato-B_Formulario-Impresa-Privata

3b_PT_Magazzolo-Platani_Allegato-B_Formulario-Ente-Pubblico

4_PT_Magazzolo-Platani_Allegato-C_Schema-Lettera-referenze-bancaria

5_PT_Magazzolo-Platani_Allegato-D_Dichiarazione-impegno-reti-imprese

6_PT_Magazzolo-Platani_Allegato-E_Scheda-Autovalutazione-Comuni-PMI

Progetto Pilota Magazzolo-Platani, prorogata data scadenza termini per presentazione progetti

PATTO TERRITORIALE MAGAZZOLO-PlATANI – AVVISO PUBBLICO PER LA PRESELEZIONE DEGLI INTERVENTI PRIVATI E PUBBLICI DA INSERIRE NEL PROGETTO PILOTA CON IL QUALE PARTECIPARE AL BANDO EMANATO DAL MISE PER IL RIUTILIZZO DELLE ECONOMIE DEI PATTI TERRITORIALI

Il Consiglio di Amministrazione della S.Ma.P. SpA, nella seduta del 16 dicembre 2021, ha ulteriormente prorogato la data di scadenza dei termini per la presentazione dei progetti alle ore 24:00 del 4 gennaio 2022.

Avviso integrato con le modifiche deliberate dal CdA della Smap del 19/11/2021

1_PT_Magazzolo-Platani_Avviso Pubblico_Integr_e_modif

2a_PT_Magazzolo-Platani_Allegato-A_Domanda-Impresa-Privata

2b_PT_Magazzolo-Platani_Allegato-A_Domanda-Ente-Pubblico

3a_PT_Magazzolo-Platani_Allegato-B_Formulario-Impresa-Privata

3b_PT_Magazzolo-Platani_Allegato-B_Formulario-Ente-Pubblico

4_PT_Magazzolo-Platani_Allegato-C_Schema-Lettera-referenze-bancaria

5_PT_Magazzolo-Platani_Allegato-D_Dichiarazione-impegno-reti-imprese

6_PT_Magazzolo-Platani_Allegato-E_Scheda-Autovalutazione-Comuni-PMI

Aree interne, Fondo di sostegno ai comuni marginali assegnato dal Ministero del Sud

È stato pubblicato in Gazzetta Ufficiale il Decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri che ripartisce il ‘Fondo di sostegno ai comuni marginali’ per gli anni 2021-2023. Si tratta in totale di 180 milioni euro assegnati a 1.187 comuni, selezionati per le loro condizioni particolarmente svantaggiate, in quanto a forte rischio di spopolamento, con un Indice di vulnerabilità sociale e materiale (IVSM) elevato e con un basso livello di redditi della popolazione residente.

Attraverso questi criteri, il DPCM – adottato su proposta del ministro per il Sud e la Coesione territoriale – individua 1.101 comuni meridionali, ai quali andranno oltre 171 milioni di euro (il 95,2% del totale), 52 comuni dell’Italia centrale (per 5,5 milioni di euro) e 34 del Nord (3,1 milioni di euro). L’elenco completo dei comuni beneficiari e del relativo contributo assegnato è disponibile qui.

Le risorse potranno essere utilizzate per tre categorie di interventi nei territori soggetti a spopolamento:

  • adeguamento di immobili comunali da concedere in comodato d’uso gratuito per l’apertura di attività commerciali, artigianali o professionali;
  • concessione di contributi per l’avvio di attività commerciali, artigianali e agricole;
  • concessione di contributi a favore di chi trasferisce la propria residenza e dimora abituale nei comuni delle aree interne, come concorso per le spese di acquisto e ristrutturazione dell’immobile (massimo 5.000 euro a beneficiario).

Inoltre, i comuni svantaggiati potranno concedere gratuitamente propri immobili da adibire ad abitazione principale o per svolgere lavoro agile.

Il Dipartimento per le politiche di coesione provvederà all’erogazione del Fondo per l’annualità 2021. All’Agenzia per la coesione territoriale spetterà invece monitorare l’effettivo utilizzo delle risorse. Infatti, se il comune non avrà attribuito il contributo ai soggetti beneficiari entro sei mesi dalla chiusura dell’annualità precedente, esso sarà integralmente o parzialmente revocato. A tale verifica sarà subordinata anche l’erogazione delle successive annualità.

Progetto Pilota Patto Territoriale Magazzolo Platani: lunedì 29 novembre focus con i tecnici alla Smap

Lunedì 29 novembre 2021 dalle ore 10.30  alle 15.00 presso la sede della Smap Spa in via Falcone e Borsellino 22 a Bivona, i tecnici della società di consulenza Step incontreranno singolarmente gli imprenditori e i loro progettisti interessati al bando del Progetto Pilota Patto Territoriale Magazzolo Platani.

”Progetto Pilota” Patto territoriale Magazzolo-Platani: modifiche all’avviso ed integrazioni alla modulistica

Il Consiglio d’amministrazione della Smap, riunitosi il 19 novembre scorso, in qualità soggetto attuatore del Patto territoriale Magazzolo-Platani, ha deliberato modifiche ed integrazioni alla modulistica relative all’avviso pubblico per la preselezione degli interventi privati e pubblici da inserire nel Progetto Pilota con il quale partecipare al bando emanato dal Mise per il riutilizzo delle economie dei Patti Territoriali. Inoltre, la scadenza dei termini per la partecipazione al bando è stata prorogata al 20 dicembre.

Avviso integrato con le modifiche deliberate dal CdA della Smap del 19/11/2021

1_PT_Magazzolo-Platani_Avviso Pubblico_Integr_e_modif

2a_PT_Magazzolo-Platani_Allegato-A_Domanda-Impresa-Privata

2b_PT_Magazzolo-Platani_Allegato-A_Domanda-Ente-Pubblico

3a_PT_Magazzolo-Platani_Allegato-B_Formulario-Impresa-Privata

3b_PT_Magazzolo-Platani_Allegato-B_Formulario-Ente-Pubblico

4_PT_Magazzolo-Platani_Allegato-C_Schema-Lettera-referenze-bancaria

5_PT_Magazzolo-Platani_Allegato-D_Dichiarazione-impegno-reti-imprese

6_PT_Magazzolo-Platani_Allegato-E_Scheda-Autovalutazione-Comuni-PMI

”Progetto Pilota” Patto territoriale Magazzolo-Platani: focus a Santo Stefano di Quisquina con i Comuni e le imprese

Oggi, nella sala consiliare del Comune di Santo Stefano di Quisquina, la Smap Spa, Soggetto responsabile del Patto territoriale Magazzolo-Platani, ha promosso due diversi incontri,  con i comuni e con le imprese, per un approfondimento sull’avviso pubblico avviso pubblico per la preselezione degli interventi privati e pubblici da inserire nel Progetto Pilota con il quale partecipare al bando emanato dal Mise per il riutilizzo delle economie dei Patti Territoriali.

L’ammontare complessivo del Progetto Pilota del Patto territoriale Magazzolo-Platani sarà di circa 10 milioni di euro. Si terranno nei prossimi giorni specifici incontri con imprese e professionisti per approfondire tutte le questioni attinenti dell’Avviso Pubblico. I comuni coinvolti sono 13 di cui dodici in provincia di Agrigento e uno in provincia di Palermo: Alessandria della Rocca, Bivona, Burgio, Cammarata, Casteltermini, Cianciana, Lucca Sicula, Palazzo Adriano (Pa), Sant’Angelo Muxaro, San Biagio Platani, San Giovanni Gemini, Santo Stefano Quisquina, Villafranca Sicula.

I Progetti Pilota sono finalizzati allo sviluppo del tessuto imprenditoriale territoriale, anche mediante la sperimentazione di servizi innovativi a supporto delle imprese, valorizzando modelli gestionali efficienti e pregresse esperienze positive dei Soggetti responsabili nell’ambito dei Patti territoriali. Ogni Progetto Pilota deve essere costituito da interventi pubblici e/o imprenditoriali tra loro coerenti e riguardare una, o al massimo due, delle seguenti tematiche: Transizione ecologica, Autoimprenditorialità, Riqualificazione delle aree urbane e delle aree interne.

I 13 Comuni del Patto territoriale Magazzolo-Platani e le imprese del territorio possono presentare la domanda di inserimento nel Progetto Pilota per la realizzazione di interventi pubblici e privati.

 

 

0_Patto_Magazzolo-Platani_Trasmissione_Avviso-Pubblico

1_PT_Magazzolo-Platani_Avviso Pubblico

2_PT_Magazzolo-Platani_Allegato A Domanda

3_PT_Magazzolo-Platani_Allegato B Formulario

4_PT_Magazzolo-Platani_Allegato C Schema Lettera referenze bancaria

5_PT_Magazzolo-Platani_Allegato D Dichiarazione impegno reti imprese

”Progetto Pilota” Patto territoriale Magazzolo-Platani: incontro a Santo Stefano di Quisquina il 12 novembre

Patto territoriale Magazzolo-Platani, avviso pubblico per la preselezione degli interventi privati e pubblici da inserire nel Progetto Pilota con il quale partecipare al bando emanato dal Mise per il riutilizzo delle economie dei Patti Territoriali.

Venerdì 12 novembre, nella sala consiliare del Comune di Santo Stefano di Quisquina, la Smap promuove alle ore 11 un incontro con i Comuni e alle ore 15 un incontro con le imprese per un approfondimento sull’avviso pubblico.

0_Patto_Magazzolo-Platani_Trasmissione_Avviso-Pubblico

1_PT_Magazzolo-Platani_Avviso Pubblico

2_PT_Magazzolo-Platani_Allegato A Domanda

3_PT_Magazzolo-Platani_Allegato B Formulario

4_PT_Magazzolo-Platani_Allegato C Schema Lettera referenze bancaria

5_PT_Magazzolo-Platani_Allegato D Dichiarazione impegno reti imprese

”Progetti Pilota” per lo sviluppo territoriale, nuova riunione del cda Smap

Convocata dal presidente Giovanni Panepinto una  riunione  del  Consiglio  di  Amministrazione  della S.MA.P.  S.p.A. per lunedì   25   ottobre   2021,  alle  ore  16:30,  a Cianciana  presso  il  Centro  Sociale  “Auditorium  Falcone  Borsellino”,  per discutere il seguente ordine del giorno:

1)  PROGETTO  PILOTA  –  BANDO  PER  LA  REALIZZAZIONE  DI  PROGETTI  PILOTA VOLTI  ALLO  SVILUPPO  DEL  TESSUTO  IMPRENDITORIALE  TERRITORIALE –  ai  sensi  del  decreto  del  Ministro  dello  Sviluppo  Economico  e  del  Ministro dell’Economia  e  Finanze  del  30  novembre  2020,  pubblicato  nella  Gazzetta Ufficiale della Repubblica Italiana del 25 gennaio 2021, n. 19;  Determinazione benefici per le imprese e per i Comuni; 2)  Varie ed eventuali”.

Allegato_1_-_Domanda 

Allegato_2_-_Progetto_Pilota

Allegato_3_-_Criteri_e_punteggi_per_la_selezione_dei_progetti_pilota

 

DI_30_novembre_2020_Patti_territoriali 

Art_28_del_decreto-legge_30_aprile_2019_n-34_convertito

Decreto_direttoriale_30_luglio_2021_patti_territoriali_progetti_pilota_signed